๐——๐—ฒ๐—น๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ด๐—ผ – di cosa parla veramente?

I classici non sono facili. Molti lettori faticano con la mole di pagine, non ne comprendono il messaggio. 

โžก๏ธProvo qui ad aiutare a comprendere ๐——๐—ฒ๐—น๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ด๐—ผ. 

๐Ÿ“šCome in ogni romanzo di Dostoevskij, in ๐——๐—ฒ๐—น๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ด๐—ผ ciascun personaggio chiave rappresenta unโ€™ideologia. Dostoevskij crea degli archetipi e li spinge al limite pratico e coerente al fine di comprendere la moralitร  o lโ€™immoralitร  di tale ideologia. 

๐Ÿ—’I temi sono tanti – Lebezjatnikov incarna, per esempio, il socialismo – ma il perno centrale รจ ๐™ก๐™– ๐™˜๐™ง๐™ž๐™ฉ๐™ž๐™˜๐™– ๐™–๐™ก ๐™ฃ๐™ž๐™˜๐™๐™ž๐™ก๐™ž๐™จ๐™ข๐™ค ๐™š ๐™–๐™ก ๐™˜๐™ค๐™ฃ๐™˜๐™š๐™ฉ๐™ฉ๐™ค ๐™™๐™ž ๐™จ๐™ช๐™ฅ๐™š๐™ง๐™ช๐™ค๐™ข๐™ค incarnati da Raskolnikov.ย 

๐Ÿ“šDelitto e castigo risponde alla seguenti domande: esistono i superuomini? Se sรฌ, hanno piรน diritti? E se hanno piรน diritti, possono arrogarsi il diritto di vita e morte verso gli โ€œinferioriโ€? Fino a dove puรฒ spingersi un uomo che, ritenendosi superiore, vuole agire โ€œper il bene dellโ€™umanitร โ€?

โžก๏ธIn sostanza, Dostoevskij intravedeva nel nichilismo i germi che poi avrebbero condotto al nazismo. La fede in Dio era per lui lโ€™unico antidoto.ย 

๐Ÿค”รˆ ironico che Nietzsche, piรน giovane, fu profondamente influenzato da Dostoevskij ma anche da Darwin e il connubio lo spinse nella direzione opposta da quella auspicata da Dostoevskij.

Cosa succede se non cโ€™รจ Dio? Che limiti puรฒ darsi il non credente? Nietzsche scardinรฒ Dio da Delitto e castigo ed abbracciรฒ un darwinismo da lui rimaneggiato, e pochi decenni dopo, la stessa ideologia che aveva convinto Raskolnikov di avere diritto di uccidere la vecchia per โ€œun bene superioreโ€, si ebbero i campi di sterminio.ย 

Come?

Darwin elaborรฒ la teoria dellโ€™evoluzione delle specie secondo un processo di selezione naturale. Nietzsche vi attinse il dovere morale degli uomini di tendere al miglioramento della specie umana . Il nazismo mise in pratica le teorie di Nietzsche.

Vero che Nietzsche non aveva mai parlato di totalitarismo e di campi di sterminio, eppure la sua filosofia li rende impliciti. Dostoevskij lo aveva giร  compreso ed espresso nel dilemma di Raskolnikov.

Il totalitarismo e i campi di sterminio furono una diretta conseguenza del pensiero di Nietzsche. Come altro si sarebbe potuto altrimenti aderire al dovere morale del “miglioramento” senza eliminare fisicamente gli “inferiori” o impedendo loro di riprodursi? Come farlo senza creare il totalitarismo e il fanatismo cosรฌ che i perpetuatori non sentissero il peso delle atrocitร  che commettevano ma anzi si sentissero come salvatori dell’umanitร ?

Lโ€™omicidio di Raskolnikov, come materializzazione del pensiero nichilista, รจ il punto di partenza di un percorso che ha condotto allo sterminio. Se infatti un essere umano, ritenendosi migliore, si arroga il diritto di uccidere, allora anche una nazione, ritenendosi superiore puรฒ arrogarsi il diritto allo sterminio.

โžก๏ธLo straniero di Camus, per esempio, รจ un rifacimento di Delitto e Castigo in chiave atea: come salvare lโ€™uomo e la morale anche in assenza di Dio? Il delitto dellโ€™arabo non ha neanche bisogno di un movente. รˆ futile, inutile, ma รจ morale? Cosa sostituisce Dio nel definire ciรฒ che รจ lecito o no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...